Abbiamo lavorato per il Festival del Cinema Europeo, uno degli eventi più attesi in Puglia. Ormai punto di riferimento per gli amanti del cinema italiano ed europeo, FCE richiama l’attenzione, da vent’anni, degli appassionati e degli addetti ai lavori grazie alle importanti occasioni d’incontro, alle visioni di film straordinari e confronti tra registi, attori, critici cinematografici, giornalisti, location manager.

Abbiamo prodotto teaser, video, reportage, interviste, abbiamo curato la comunicazione social, creato format fotografici che coinvolgessero il pubblico durante le giornate di proiezioni e dibattiti. Siamo stati insomma i “mobile eyes” di edizioni che hanno fatto la storia del Festival.

imove
per il festival
ha ideato
  • Format sul web e sui social
  • Interviste editate e trasmesse nei video diari quotidiani del Festival sui canali social e su Youtube
  • Live sui social dall’edizione 2015 dalla conferenza stampa di Roma e dalle varie location di Lecce
Il canale Youtube curato da imove nel 2015, 2016, 2017
  • Le video interviste nel foyer. Abbiamo intervistato i protagonisti italiani ed europei che, nelle diverse edizioni, sono stati premiati con l’Ulivo d’Oro. Lo abbiamo fatto per alcuni anni nel foyer, in uno spazio allestito appositamente e a cui si giungeva dopo il percorso del red carpet, sotto gli occhi dei fans. Ai nostri microfoni tra gli altri Toni Servillo, Claudia Cardinale, Paola Cortellesi, Carlo Verdone, Cristian De Sica, Edoardo Leo, Claudio Bisio, Sandra Milo, Elio Germano, Milena Vukotic, Emir Kusturica, Aki Kaurismäki, Marco Bellocchio, Danis Tanović, Ferzan Özpetek, Fatih Akin, Bertrand Tavernier.
  • Le video interviste nel centro storico di Lecce. Alcune interviste le abbiamo realizzate negli luoghi più suggestivi del centro storico di Lecce, all’interno del Teatro Romano, in Piazza Duomo, nell’ex Convento dei Teatini, per rappresentare la bellezza del territorio arricchita dalla presenza di grandi artisti. L’effetto è stato unico, grazie a scenari bellissimi, tra arte, barocco, pietra leccese e gente curiosa che si fermava a guardare.
  • I video emozionali. Ogni giorno abbiamo catturato, in video veloci ma emozionali da pubblicare quotidianamente sui canali social, i momenti salienti del Festival (dal backstage al palco, dalle proiezioni alle sale piene, dalle premiazioni al confronto in sala con registi e attori). L’obiettivo era quello di trasmettere l’atmosfera, le emozioni dei partecipanti ai concorsi, la folta partecipazione del pubblico, le attese, il passaggio dei protagonisti sul red carpet.
  • I video racconti. Ogni edizione è stata raccontata con un video finale, con una durata più lunga rispetto a quelli giornalieri, uno speciale scandito da immagini, musica, interviste, audio reali fino ad arrivare alla cerimonia di premiazione, il cuore di tutto il Festival, il momento più alto e atteso.
  • Live sui social. Curare la pagina ufficiale facebook del Festival, così come l’account di instagram è stato impegnativo e creativo allo stesso tempo. Con ritmi veloci abbiamo trasmesso dirette, pubblicato foto con le dichiarazioni dei protagonisti, aggiornato il programma delle proiezioni e degli incontri, sollecitato il pubblico a condividere il loro Festival con scatti simpatici. Abbiamo seguito il Festival per due anni, a Roma, durante la conferenza stampa nazionale.